autunno · chocolate · dessert · food · Senza categoria

Torta mousse al cioccolato fondente

Qualche giorno fa mi è stato fatto notare da un mio amico che faccio ogni anno le stesse torte. Controllando le foto, ho notato che effettivamente aveva ragione.

Tra questi dolci, uno di quello che sicuramente non manca mai è questa torta con mousse al cioccolato fondente. È una delle preferite della mia famiglia e la preparo ogni anno per il compleanno di mia zia.
È composta da un disco di marquise al cacao preparato con la ricetta del famoso Ernst Knam e una mousse al cioccolato molto ricca.

photo_2018-10-14_13-15-23

photo_2018-10-14_13-15-16

A tutti gli amanti del cioccolato non resta che provarla.

Ingredienti per uno stampo da 22 cm*:

  • 50 g di tuorli
  • 150 g di zucchero a velo
  • 112 g di abumi
  • 45 g di cacao amaro
  • 15 g di fecola
  • sale q.b.

Per la mousse:

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 40 g di burro
  • 2 uova + 1 albume
  • 3 cucchiai di latte caldo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 250 ml di panna

 

Procedimento:

Preparare la marquise. Montare i tuorli con 50 g di zucchero a velo finché non saranno belli chiari e gonfi. Montare gli albumi e , non appena saranno spumosi, aggiungere 100 g di zucchero a velo in più volte. Montare finché gli albumi non risulteranno sodi e lucidi. Successivamente, unire i tuorli agli albumi. Aggiungere anche la fecola e il cacao precedentemente setacciati e il sale. Mescolare con cura, facendo attenzione a non smontare il composto. Metterlo in una teglia rettangolare e cuocerlo in forno già caldo a 200°C per 8/9 minuti. Poi sfornarlo e cospargerlo con dello zucchero semolato.
Mentre raffredda, preparare la mousse.

Sciogliere il cioccolato a bagno maria con 3 cucchiai di latte caldo. Una volta sciolto, toglierlo dal fuoco, aggiungere il burro, i due tuorli e mescolare bene. Montare gli albumi con un cucchiaio di zucchero e aggiungerli al composto di cioccolato. Montare la panna e aggiungere anche quest’ultima.

Foderare lo stampo a cerniera con la carta forno, disporre sulla base un cerchio di marquise, versare sopra la mousse e porre in frigo a rassodare per almeno 3 ore (meglio tutta la notte).

Per sformarla ho usato una tecnica poco convenzionale. Una volta rassodata, l’ho trasferita in congelatore per 20 minuti e poi ho passato l’aria calda de’asciugacapelli sui bordi.
Aprendo lo stampo, la torta si è staccata facilmente. Ho ripassato i bordi con la parte non seghettata di un coltello, ho spolverizzato la superficie con del cacao amaro e ho rimesso la torta in frigo fino a poco prima di servire.

 

*Per farla alta come nella foto ho aggiunto metà dose a questa della ricetta. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...