Clafoutis alle prugne

Il clafoutis, o clafouti, è un dolce cotto al forno composto da ciliegie nere annegate in una pasta simile a quella delle crêpes. È un dessert originario del Limosino. Il nome deriva dall’occitano clafotis, dal verbo “clafir” che significa riempire, sottinteso “di ciliegie”. Il clafoutis si è diffuso nel XIX secolo. Secondo Alain Rey il nome del clafoutis proviene dall’incrocio del verbo latino “clavum figere” che significa “conficcare un chiodo” nel senso di riempire, e di un derivato in “eiz” del verbo “foutre“, “mettere, ficcare”.

Questo dolce molto semplice può variare di sapore a seconda della frutta e delle spezie utilizzate!
Dato che ci stiamo incamminando verso l’autunno, ho deciso di provare ad usare le prugne. Ha riscosso molto successo, mio padre l’ha addirittura definito “ottimo” e lui non è certo persona da lasciarsi andare con i complimenti. Ho trovato la ricetta su un libro di mamma , dove abbiamo trovato un errore: non è indicata la dose di farina da utilizzare!
Fortuna c’è mamma che con le dosi ci sa fare.
Vi lascio la ricetta, prometto di rispolverare questo blog e sistemarlo. ❤

Ingredienti (per uno stampo di 26 cm di diametro):
50 g di burro
175 g di zucchero semolato
750 g di prugne mature (sul libro usava le albicocche e io non ricordo quante susine ho usato)
50 g di mandorle sfilettate
4 uova
1/2 l di latte
120 g di farina

Procedimento
Ungere con 25g di burro uno stampo da 26 cm d diametro e spolverizzarlo con 25 g di zucchero. Lavare e asciugare le prugne, aprirle a metà e snocciolarle. Disporle sul fondo dello stampo, le une accanto alle altre, con la parte tagliata rivolta verso il basso (oppure come ho fatto io formando tante girali) e cospargerle con mandorle.

3

In una ciotola mescolare la farina con il restante zucchero, unire le uova sbattute e diluire con il latte a filo, continuando a sbattere con una frusta. Infine incorporate con il restante burro fuso. Versare questa pasta fluida sulle prugne, mettere in forno già caldo a 180° C e fare cuocere finché la superficie non si sarà dorata (40/50 minuti circa, dipende dal forno).
Sformare e servire tiepido.

2

Annunci

2 pensieri su “Clafoutis alle prugne

    • Hej!!!!!!
      Scusa se ti rispondo tardissimissimo ç_ç
      Yep ho cambiato grafica ma ancora manca qualcosa di più personale ><

      Era davvero buono, mio padre lo brama ogni volta! ❤ Voglio farlo anche con pere e cioccolato **

      Un mega abbraccio ❤ ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...