Paris- Brest con crema chantilly e fragole

3

 

2
Buona Pasqua a tuttiiiiiiii 🙂
Spero abbiate passato bene questa giornata ^^

Ecco il dolce che ho preparato per questa domenica: Paris- Brest crema chantilly e fragole.
Ho trovato la ricetta su Cucina Moderna ORO che mi ha regalato una mia amica, e io ne ho modificato la farcitura.
Cos’è un Paris-Brest?
” Il Paris-Brest è un dessert della cucina francese, fatto di pasta choux e crema di cioccolato.
Questo dolce è stato creato da un pasticciere di Maisons-Laffitte, Louis Durand, nel 1891 per commemorare la corsa ciclistica Parigi-Brest-Parigi. La sua forma circolare infatti rappresenta una ruota. Divenne popolare fra i ciclisti della corsa Paris-Brest, in parte per via del suo largo apporto energetico, ed in seguito si diffuse nelle pasticcerie di tutta la Francia.
Alan Richman della rivista GQ ha nominato il dolce Paris-Brest il miglior dessert del 2010. ” [wikipedia]

Ingredienti per 8 persone:
150 g di farina
150 ml di latte
100 ml di acqua
4 uova
100 g di burro

Per la crema pasticcera:
4 tuorli
1/2 l di latte intero
1 baccello di vaniglia
120 g di zucchero
50 g di farina
1/2 cartoncino di panna da montare ( un cartoncino è 200 ml, quindi fate 100 ml di panna circa.)

Guarnizione:
qualche fragola
mandorle
zucchero a velo q.b

Procedimento:
Prepariamo la pasta choux: portate a bollore 150 ml di latte con 100 ml di acqua, il burro e un pizzico di sale. Incorporate 150 g di farina e mescolate, finché la pasta si stacca dal recipiente. Trasferite in una ciotola, fate intiepidire e incorporate le uova, una alla volta (altrimenti non vengono incorporate).
Disegnate su un foglio di carta da forno, su una placca, un cerchio di 24 cm con al centro un altro di 16 cm. Con una tasca da pasticcere disponete il composto seguendo il disegno, in modo da ottenere una ciambella e mettete sopra le mandorle a scaglie. Infornate a 220° per 10 minuti. Abbassate a 210° e cuocete per altri 40 minuti ( personalmente l’ho tenuto meno: mezz’ora).

Prepariamo la crema chantilly: incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e dividetelo in due parti. Privatelo della polpa (i semini) aiutandovi con uno spilucchino. Fate bollire il latte in una casseruola con la polpa estratta e con il baccello di vaniglia ( che toglierete a fine cottura). In una terrina a parte sbattere i tuorli con lo zucchero. Aggiungete la farina e versatevi a filo il latte , sbattendo con una frusta.
Riportate sul fuoco e fate addensare a fiamma bassa girando di continuo. Versate in una terrina e lasciate raffreddare.
Montate la panna a neve ferma e incorporatela alla crema fredda, mescolando dal basso verso l’alto in modo da non far smontare il composto.

Dividete a metà il dolce, farcitelo con la crema e le fragole tagliate a pezzi e spolverizzate di zucchero a velo.

Annunci

2 pensieri riguardo “Paris- Brest con crema chantilly e fragole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...