Bienenstich

Image

 

Bienenstich o Puntura d’ape
Dolce suggerito da una mia amica c:
Grazie Simo!!

Ingredienti:

Per 1 teglia

Pasta

400 g di farina

120 ml di latte

25 g di lievito

40 g di burro fuso

50 g di zucchero

3 uova

1 bustina di zucchero vanigliato

1 presa di scorza d’arancia grattugiata

1 pizzico di sale

Mandorle

60 g di burro

100 g di zucchero

150 g di scaglie di mandorle

2 C di panna

3 C di miele

Crema 

250 ml di latte

1 bustina di zucchero vanigliato

1 presa di scorza di limone grattugiata

1 pizzico di sale

2 tuorli d’uovo

60 g di zucchero

30 g di farin

2 fogli di gelatina

2 C di Rum

200 ml di panna montata

Procedimento

Pasta lievitata:

in una ciotola capiente versare la farina a fontana e praticare una buca al centro. Mescolare il latte tiepido con il lievito sbriciolato, il burro ammorbidito, lo zucchero e versare l’impasto nel centro. Quindi far lievitare in un luogo caldo per 20 minuti. Unire le uova, lo zucchero vanigliato, la scorza d’arancia, il sale ed impastare energicamente finché non si formeranno delle bolle. Quindi far riposare la pasta per altri 20 minuti.

Impasto di mandorle:

mescolare la panna con il burro a fiamma moderata; unire lo zucchero, il miele e le scaglie di mandorle finché lo zucchero non sarà caramellato.

Crema alla vaniglia:

portare ad ebollizione 200 ml di latte con lo zucchero vanigliato, la scorza di limone ed il sale. Mescolare in una ciotola il resto del latte (50 ml) con i tuorli, lo zucchero e la farina. Unire il latte al composto con i tuorli e, sempre mescolando, far cuocere per 1-2 minuti. Spremere i fogli di gelatina ammollata e unirli alla crema calda. Far raffreddare la crema mescolandola di tanto in tanto, quindi incorporarvi il rum e la panna montata.

Completamento:

stendere la pasta su una superficie di lavoro infarinata, lavorarla fino a farle assumere lo spessore di 1 cm, quindi metterla su una teglia da forno imburrata. Cospargere la pasta con la massa di mandorle e mettere la torta a cuocere nel forno precedentemente riscaldato. Tagliare la pasta lievitata orizzontalmente a metà, farcirla con la crema alla vaniglia, riporla per 1 ora in frigorifero, porzionarla e quindi servire.

Temperatura di cottura: 180 gradi

Tempo di cottura: ca. 30 minuti

Annunci

2 pensieri su “Bienenstich

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...